L’avventura di Arisa al Festival

Arisa vince il 64esimo Festival di Sanremo con il brano “Controvento”. E lo accoglie con una tranquillità stupefacente. Niente lacrime, “tanto non mi scompongo”, esclama prima di reinterpretare il brano. Secondi Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots, terzo Renzo Rubino.

Rivivi tutte le emozioni della serata >>

– Arisa, dopo la vittoria,  saluta gli amici di Rai.tv e del sito di sanremo.rai.it >>

La cantante dopo la sua vittoria ha dichiarato: “Sono felice, è la mia prima volta da Campione, sono contenta di aver vinto questo premio. Credo che la mia canzone sia veramente pop, ed essendo il festival pop era giusto che vincesse la mia canzone“.

Arisa ha raggiunto il successo proprio partecipando al Festival nel 2009, dopo essere stata selezionata da ‘Area Sanremo‘- con la canzone ‘Sincerità’>>‘, vincendo la categoria “Nuove Proposte“.

Un destino incrociato lega la carriera di Arisa a Sanremo: nel 2010 la cantante è tornata al Festival di Sanremo nella categoria Campioni con la canzone ‘Malamoreno”, che ha accompagnato l’uscita dell’omonimo album.

In seguito, Arisa si è cimentata in nuovi ruoli sia in tv, partecipando come ospite fissa del programma di La7 ‘Victor Victoria – Niente è come sembra’ e in seguito come giudice della quinta e sesta edizione italiana di ‘X Factor’. L’artista non si è risparmiata nemmeno con il cinema, debuttando come attrice nel film ‘Colpo di fulmine’ di Christian De Sica. Due anni fa, al Festival di Sanremo 2012 si è classificata al secondo posto con l’intenso brano ‘La notte’>>.